.net CMS

Introduzione

.NET CMS è una piattaforma software .NET “Open Source” classificabile come CMS accessibile (rispetto dei criteri di accessibilità), sviluppata con il fine specifico di surclassare ed umiliare qualsiasi altro applicativo web analogo: Dal punto di vista software è un gioiello di programmazione la cui potenza e funzionalità non trovano pari negli altri CMS. L'applicativo da la possibilità a chiunque di realizzare siti internet in maniera facile, veloce ad altamente fruibile tramite il Responsive Web Design. Il suo impiego spazia in vari settori, dalla realizzazione di siti web caratterizzati da contenuti in stile “wikipediano”, a semplici blog, come anche la creazione di gruppi di discussione, forum o siti di carattere commerciale.

Il progetto – fin dalla nascita – segue alcune importanti linee guida che stanno alla base del CMS e ne determinano un ampio spettro di utilizzo. Sono queste linee guida seguite scrupolosamente durante tutto lo sviluppo a dare un valore aggiunto a tutto il progetto stesso, e in punti le possiamo così sintetizzare:

1) Il CMS e tutti i suoi componenti debbono essere nativi multilingua.

2) I template che compongono la grafica del sito debbono essere polivalenti e adottare il Responsive Web Design, ovvero caratterizzati da una grafica completamente “fluid” senza fronzoli in modo da offrire una visualizzazione ottimale indipendentemente dal tipo di dispositivo con cui ci si connette, sia esso un palmare oppure un cellulare o un tablet.

3) Il contenuto esposto dal CMS deve essere fruibile anche su un semplice browser privo del supporto di tecnologie aggiuntive quali javascript o flash.

4) Il CMS con una sola installazione deve permettere la realizzazione di uno o molteplici siti web anche su domini differenti.

5) Il codice HTML delle pagine deve essere privo di errori (validabile).

6) La velocità di esecuzione deve essere estremamente elevata affinché il visitatore possa godere di un esperienza di navigazione straordinaria.

7) Il software che regge l’applicativo deve essere robusto, in grado di girare anche in situazioni anomale o precarie, funzionante in maniera snella anche con gli hosting meno performanti e più problematici.

8)Offrire la possibilità agli sviluppatori web, di creare plugn che aggiungono nuove funzionalità al CMS in base alle proprie esigenze, scrivendo pochissimo codice.

Queste sono le semplici e fondamentali linee guida che hanno accompagnato il progetto fin dagli albori.

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Max Maramao
male
maramao2000@hotmail.com
Maramao

Ciao a tutti, è prevista un'autentificazione su active directory per realizzare una intranet?

grazie