.net CMS
.net CMS > Web Site Maker > Installazione e avvio dell’applicativo web > Problemi inerenti l’installazione del CMS

problema installazione

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

ho caricato sul server (windows di godaddy, in una cartella denominata "italy") tutti i files e cartelle, ma non riesco ad accedere al sito. allego una foto dell'errore:

http://imageshack.us/f/231/immagine1nkc.png/
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

L'errore evidenzia che non trova il riferimento ad una funzione, la MapPath che è posta nel file Extension.vb (sotto app_code).
Verifica di aver copiato il file "Extension.vb" e che sia integro (verifica la lunghezza in bites).
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Se hai problemi, mi puoi creare un account temporaneo FTP e ti installo la versione aggiornata.

In Godaddy devi togliere la pagina personalizzata dell'errore 304, altrimenti non ti funzionano le url statiche sui contenuti dinamici.

Sincerati che App_Data sia abilitato in scrittura.

Godaddy ha un hosting windows molto veloce, ha un unico problema, esegue il riavvio dell'applicazione in modo repentino spessissimo (più volte in un ora), in questi attimi sei offline.

Godaddy (la cosa non è nemmeno indicata da nessuna parte), ha gli host multy server: L'applicazione gira simultaneamente su server differenti: Ho fatto i salti mortali per creare una libreria che metta in comunicazione le varie istanze di applicazione sui vari server e sincronizzi i contenuti. Altrimenti succedeva che uno scrive qualche cosa o interagisca con il sito, tale azione non si riflette sugli altri due server.
Giorgio Rossi
male
rossil@hotmail.it
Gin75

se puoi dargli un'occhiata, grazie. ho provato a reinstallarlo ma da altri errori. avevo disattivato l'errore 404 come indicato (indirizzato home page).


ti mando una email coi dati ftp, il cms è già comunque presente nella root.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ciao Maurizio, non riesco ad entrare via FTP con i dati che mi hai mandato.
Leggendo l'errore di debug sulla schermata che appare nel browser accedendo al sito, deduco che l'applicativo è installato e vi sia omessa una configurazione: (cancello sempre la mia configurazione personale alla release che distribuisco).

La nuova release del CMS non va in errore con questa omisione, verifica i dati che mi hai inviato per l'accesso FTP che ti copio la nuova release.

L'errore che salta fuori a te, lo sistemi mettendo il valore 0EUR alla chiave PayAuthenticationNewUser.

Il file di configurazione è quello classico per le applicazioni .NET, ovvero il web.config che sta nella root.

Il parametro PayAuthenticationNewUser è molto interessante, perchè se imposti un valore diverso da 0, per esempio 1EUR o 1USD, obblighi chi si iscrive al tuo sito ad autenticarsi tramite l'effettuazione di un pagamento via PayPal (in questo caso i tuoi iscritti non saranno anonimi).
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

Interessante questa ultima funzione. Ti ho inviato nuova email, era sbagliato il campo user. grazie.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ti ho copiato via FTP il nuovo codice software aggiornato.
Vedo che l'applicativo gira senza errori.
Il primo utente che si scrive è amministrativo.

Provalo e se vi fossero delle domande chiedimi pure qui nel forum.
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

grazie, forse c'è ancora qualche errore (o di permesso), se provo a iscrivermi, una volta complilato e cliccato "submit" compare questa pagina:


http://imageshack.us/photo/my-images/819/immagine2...
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Scusami se ti uso come cavia (così insieme a te preparo una distribuzione aggiornata e testata funzionante).
Al primo avvio dell'applicazione il software provvede a creare tutte le cartelle necessarie all'applicazione, ragion per cui non avevo inclusa la directory "forum" sotto app_data.
In questa directory ci va un file (che avevo erroneamente omesso) dal nome "CensoredWords.txt".
Questo file serve per creare una lista di parole censurate il cui uso è interdetto nel forum (per esempio parole o frasi contenenti offese ecc..).
Vi è un altri file analogo in app_data che ha la stessa funzione ma non esclusivamente ristretta al forum.

Al momento dell'iscrizione di un nuovo user vi è un controllo che consiste nel verificare che il nome dell'utente non appartenga alla lista delle parole censurate.

Via FTP ti ho aggiunto il file "CensoredWords.txt" sotto app_data/forum (è un file vuoto, se usi il forum ti puoi creare te una lista di parole o frasi non gradite mettendole una per ogni riga).

Inoltre ho modificato il sorgente affinchè l'omissione di questo file non generi errori.

Ora dovresti riuscire a registrarti senza complicazioni.

Mi scuso: Creare la release di distribuzione funzionante non è semplice in quanto la versione locale che uso io per il test ha dentro file di prova e contenuti che non vanno nella versione finale. Non sempre ci si azzecca nell'indovinare ciò che va da ciò che non va nella release da distribuire! Comunque sia una volta creato un pacchetto con dentro tutti i file necessari, l'installazione è semplicissima perchè non c'è da settare alcun database, sarà semplicemente necessario settare il tutto via ftp.
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

figurati è un piacere contribuire, io segnalo quello che non va. tutto ok con la registrazione, ma accedendo all'icona "setup" esce fuori questa pagina:

http://imageshack.us/photo/my-images/834/immaginef...


Mentre cliccando sull'icona configure menu, non vi sono campi da modificare (ma forse è normale non avendo creato ancora nulla):

http://imageshack.us/photo/my-images/813/immagineh...
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Mancava un modulo che ti ho aggiunto.

Spiegazione: .NET non è un linguaggio script, quando si copia il codice sorgente, non è questo a "girare" ma si compila e gira la parte compilata che viene messa in una cartella sicura ed inacessibile sia via FTP che via programma. Ragion per cui è cosa ardua se non impossibile per il cuore del programma fare un detect e caricare i plugin compilati nella cartella inacessibile. Su un server dedicato è possibile dare accesso all'applicativo su tutto il disco, su un hosting pubblico invece no!

Visto queste difficoltà inizialmente il CMS non era pensato a Plugin ma a Moduli. Il Modulo a differenza del Plugin, non lo si può togliere o mettere a piacimento, ma sono funzioni che integrano il cuore dell'applicativo (si possono configurare, nascondere ma non rimuovere).

Riuscito a trovare il sistema gabola per implementare i plugin anche senza un server dedicato in cui l'applicativo ha accesso alla cartella con la parte compilata, ho convertito tutti i moduli che avevo in plugin (così posso decidere se distribuirli o meno). Mi è rimasto un modulo che non ho convertito del tutto, ancora usa la maschera di setup standard per la configurazione del sito. Questo modulo non lo distribuisco in quanto serve per la gestione di appartamenti in affitto giornaliero ai turisti (non è di interesse per il CMS), se manca una sua libreria non mi si compila la parte Setup perchè vi sono delle dipendenze.

Dovrei togliere dal Setup i riferimenti al modulo in oggetto, però poi così facendo non avrei più modo di configurare questo modulo che uso spesso e dovrei perdere tempo per implementargli delle maschere di configurazione indipendenti.

Ora dovrebbe girare tutto.

La prima cosa da farsi è andare sotto setup e creare una configurazione per il sito, ti suggerisco di dargli il nome "whereitaly".
Fatto ciò, poi setti questa configurazione dandogli un titolo, una descrizione, imposti la lingua, il template, crei un archivio, il forum, ecc.. e salvi il tutto con il bottone in fondo alla pagina.
Ripeti dunque questa operazione per ogni tuo sito (se ne hai più di uno), accedendo dal dominio che hai assegnato al sito.
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

Ho eseguito e funziona tutto, sto cominciando a prendere confidenza col cms. Mi piacerebbe sapere che cosa sono i campi "Correlated words" e "news"nel pannello setup, al quale a quest'ultimo (news) non riesco a cliccare dentro i 3 campi. forse c'è da spuntare qualcosa per attivarlo.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Guarda per esempio questo topic, avrai notato che ci sono delle parole che automaticamente portano ad altre pagine o ad altri siti web del mio network.
Le "Correlated words" ti permettono di fare questo. Se dal pannello di setup imposti determinate "Correlated words" separandole con la virgola, queste parole qualora apparissero sul tuo network di siti, porteranno al sito che stai configurando.
Le "Correlated words" le puoi utilizzare anche quando inserisci degli articolo (ovvero delle pagine con dei contenuti).
"Sullo stesso host" sta a significare che le parole correlate accendono il link solo se riscontrate nell'ambito dello stesso sito in cui le hai impostate.
"Abilitato" indica che hanno valenza universale e trasformano le parole indicate in un link anche se vengono riscontrate su altri siti (del tuo network).
Queste impostazioni hanno effetto con il riavvio del server.

Il campo news è l'aggregatore:
Nel primo campo metti la sorgente RSS (anche più di una separate dalla virgola).
Il secondo campo è facoltativo e puoi indicare delle parole che debbono essere presenti nel feed affinche finisca nell'aggregatore. Per esempio "russa".
Il terzo sono parole che non devono essere presenti, per esempio "La Ressa":

In questo caso metti che un articolo nel feed parli di "La Russa" il politico: "La Russa si è dimesso per via delle accuse circa la guerra in Libia" (Questo articolo anche se presente nel feed, viene omesso dall'aggregatore).

Se invece un articolo nel feed recita: "Avvenente ragazza russa si sposa con un vecchio di 100 anni": In tal caso viene incluso nell'aggregatore.

L'aggregatore è molto interessante perchè non prende solo la prima parte passata con il feed, ma viene analizzata la sorgente e i testi sono estrapolati per intero, e le parole vengono sostituite con dei sininimi per far si che non si evidenzino contenuti duplicati.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

P.S. farsi il CMS per conto poroprio è un po una menata, però c'è il vantaggio che in 5 secondi posso sistemare o modificare qualsiasi cosa.. quando ti affidi ad altri, se qualche cosa non va e salta fuori un bug, non rimane altro che fare una segnalazione e sperare che prima o poi intervengano. Io non lavorando, di tempo da perdere ne ho moltissimo e qualsiasi segnalazione di bug viene risolta nell'arco di pochi minuti.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Morris:
non riesco a cliccare dentro i 3 campi. forse c'è da spuntare qualcosa per attivarlo.

Sono campi di testo. Per via del template di default che non adotta colori contrastati risultano poco visibili (anche io faccio fatica a vederli se il monitor del portatile non ha la giusta inclinazione). Ho quindi modificato il template perfezionando la visibilità dei campi.
Te lo ho agiornato via ftp. Con il primo riavvio dell'applicativo o del server il nuovo template risulterà effettivo.
Andrea Bruno
male
amdrea_bruno@hotmail.com
Max

Ho attivato un'hosting su WebHostingWorld.Net, ti premetto che sono a digiuno dal punto di vista tecnico, mi potresti indicare tutti i passaggi necessari all'installazione, anche quelli scontati? Del tipo: in quale cartella uploadare il tutto ed i vari settaggi. Scusa se approfitto della tua disponibilità, grazie.
Andrea Bruno
male
amdrea_bruno@hotmail.com
Max

scusate , mi sono accorto ora che ho postato su di una sezione aperta da Morris, io mi rivolgevo a Webmaster, aprirò un nuovo argomento
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

grazie, tutto chiaro. una domanda lato server. In caso di multidomini, come fa il sistema a riconoscere il nuovo sito? di solito bisogna aggiungere dal cpanel del server la cartella col nuovo dominio e poi far puntare i nameserver, ma in questo caso? inoltre, cambiando hosting, c'è da modificare qualche file (tipo il configuration) come nei cms in php?
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

L'applicativo gestisce in maniera nativa il web network (presumo sia l'unico CMS a supportare questo), quindi non devi ne creare cartelle o fare operazioni per gestire nuovi domini.
Basta che punti il nuovo dominio al tuo host, o tramite ip o creando un alias.
Il cms con una sola installazione così come è può gestire infiniti siti web anche con traffico elevato, senza che occorre usare database o creare cartelle: La cosa risulta fantastica perchè per uno che ha tanti siti risparmia in hosting e tempi di aggiornamento ecc..
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ho visitato il sito, vedo che sei già a buon punto.

Ho visto che nel menu hai inserito la voce "Cities". E' opportuno che la porti come "primo livello": Vai in "configura menu", seleziona la voce dalla lista, e fai alcuni click sulla freccetta girata verso sinistra fino a portarla al primo livello, poi "conferma" per salvare.

Link correlati Nuova installazione
Installazione nuova
Me lo aspettavo
problema col forum
Problemi di Installazione - Vedo solo Apache