.net CMS
.net CMS > Web Site Maker > Dal lato tecnico > Malfunzionamento

Album fotografici utenti

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Riscontro un nuovo problemino che, se non fosse per una particolare richiesta di un utente, credo non sarebbe facile scovarlo; tento di spiegare cosa accade:
In uno dei miei Siti, creato col CMS ASP.NET, un iscritto con connessione internet molto lenta mi aveva contattato chiedendomi gentilmente se potevo fargli il favore di caricare delle immagini nel suo nuovo fotoalbum. Mi sono accordato con l'utente di inviarmi attraverso una email le foto e che avrei pensato io a metterle online per lui, ma senza titoli e descrizioni, a quello avrebbe potuto poi intervenire egli stesso in seguito.
Mi loggo dal portale al quale l'utente s'è iscritto, vado nella pagina del suo profilo e creo degli album nei quali faccio l'upload con il browser di tutte le immagini; dopo di che lo avviso che il lavoro è stato svolto e starà a lui l'onere ed il tempo necessario, per aggiungere le descrizioni ed i titoli mancanti.

Oggi l'utente mi fa sapere che quando accede e va nei suoi fotoalbum non ha la possibilità di modificare le fotografie; in pratica egli vede tutto ma non gli appaiono i pulsanti per editare i testi da inserire nelle fotografie.. E' come se avendole caricate io per lui tutte le immagini adesso sono modificabili solo con il mio account di amministratore.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Gli utenti che non hanno privilegi amministrativi possono editare titolo e descrizione solo delle proprie foto.
Quando si carica una foto, ad essa viene attribuita la paternità, ovvero viene assegnato chi è l'autore, quindi sarebbe opportuno non caricare le foto di altri utenti. Comunque sia in tutti i casi si consiglia di evitare di pubblicare foto su richieste di altri utenti, questo per ovvi motivi che vanno oltre il CMS: Si è sicuro che chi passa le foto sia realmente chi ne detiene i diritti? Si è sicuri dell'identità di chi ci contatta? Pubblicare qualche cosa è comunque un atto di responsabilità e deve essere assunto da chi interessato.
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Webmaster:
Gli utenti che non hanno privilegi amministrativi possono editare titolo e descrizione solo delle proprie foto.
Quando si carica una foto, ad essa viene attribuita la paternità, ovvero viene assegnato chi è l'autore, quindi sarebbe opportuno non caricare le foto di altri utenti. Comunque sia in tutti i casi si consiglia di evitare di pubblicare foto su richieste di altri utenti, questo per ovvi motivi che vanno oltre il CMS: Si è sicuro che chi passa le foto sia realmente chi ne detiene i diritti? Si è sicuri dell'identità di chi ci contatta? Pubblicare qualche cosa è comunque un atto di responsabilità e deve essere assunto da chi interessato.

Beh non ho spiegato per filo e per segno la situazione; quella persona la conosco, quindi non ho pubblicato roba pervenuta da un benemerito sconosciuto. E comunque non vedo il senso dei consigli su cosa e come comportarsi alle richieste altrui; oltretutto il CMS ASP.NET non fa alcuna verifica su coloro che si iscrivono e quindi come potrebbe evitare delle responsabilità sui contenuti il proprietario di un Portale, quando il CMS neanche ha verificato l'autenticità degli iscritti tramite il loro indirizzo email?

Faccio un esempio-confronto; WordPress, Drupal (e immagino anche Joomla) al momento in cui qualcuno si iscrive gli inviano la password (una a caso e non quella scelta dall'utente) per email e memorizzano l'indirizzo Ip nel suo profilo, idem per ogni attività (commenti, post, aggiunta contenuti, ecc.) degli iscritti, l'indirizzo IP entra a far parte delle "credenziali" dell'utenza.
Probabilmente nel caso di una diatriba od un indagine, sarebbe più semplice dimostrare che l'utente aveva un servizio email funzionante, al quale s'è loggato ed ha prelevato la password; lo stesso servizio email avrà i suoi log.. Ed inoltre di quell'utente avremo un tracciato storico di tutti gli IP che usava per ogni singola attività che fece nel Sito.
Come invece si comporterebbe il proprietario di un Portale ".it" alla richiesta della magistratura o inquirenti se questi stesse utilizzando il CMS ASP.NET, cosa potrebbe fornire?

Ma a prescindere da queste cose, se si vuol correggere il problema bisogna modificare il file .xml di ogni singolo album, oppure uno per uno i file di quel tipo per tutte le foto?
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Gli utenti possono essere validati con il sistema dei micropagamenti di PayPal.
Comunque sia un user (sia senior che semplice) può modificare solamente le proprie foto: Lo puoi elevare come Administrator Junior per ovviare a ciò, oppure quando amici ti chiedono come favore di pubblicare le loro foto, usa le loro credenziali.
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Si ho visto del sistema di inscrizione con PayPal, ma al momento penso sia deleterio attivarlo; a mio avviso potrà essere utile solo per Portali con altissimo traffico e riscontro di utenza interessata, cosa che adesso non rispecchia i Siti che ho pubblicato, forse col tempo, si vedrà. Nota dolente poi e anche quella che PayPal non concede agli account creati dalla Russia di usufruire di quello sconto sulle commissioni, da qui posso solo avere il premier con il 2,9% di commissioni ed il fisso di 0,30 euro a prescindere dall'importo transato.

Oltretutto sino all'ottobre scorso la Federazione Russa era bannata dai loro sistemi, si poteva solo avere un account base per effettuare pagamenti ma non riceverli.. Quindi già è molto che abbiano deciso di attivare la possibilità di aprire anche gli account premier e business.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

La Russia è sempre stata discriminata da PayPal, non si capisce il perchè, neanchefisse a rischio scamm smile_shades.