.net CMS
.net CMS > Web Site Maker > Installazione e avvio dell’applicativo web > Problemi inerenti l’installazione del CMS

Configurare il timeout della sessione dal plesk

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

smile_nerd Nel Plesk del mio servizio host - alla voce ASP.NET services - vedo che il timeout di "ASP.NET Configuration for domain" di default ha un valore di 20 minuti; questo comporta che se il sito non ha visite praticamente va a nanna ed il risveglio non è molto veloce (uso un servizio tipo "Bronco", una manciata di dollari l'anno ma lentezza generale del server).
Desiderando farlo star sveglio ho provato configurando il suddetto valore a 0 (zero), ma la risposta è un errore, "Error: Invalid value for Session timeout parameter. Enter a positive integer number less than or equal to 500000", quindi l'ho impostato al massimo valore previsto, ovvero 500000 ore.

Fatto questo però ho un errore alla riga 136 del file webConfig:::
Configuration Error
Description: An error occurred during the processing of a configuration file required to service this request. Please review the specific error details below and modify your configuration file appropriately.
Parser Error Message: Unrecognized attribute 'xmlns'. Note that attribute names are case-sensitive.
Source Error:
Line 134: <customErrors mode="Off" />
Line 135: <trust level="Full" />
Line 136: <sessionState timeout="500000" xmlns="" />
Line 137: </system.web>
Line 138: <system.webServer>


Pare che non gli piace qualcosa in questa riga:
<sessionState timeout="500000" xmlns="" />

Sarà possibile togliersi questa problematica in altro modo.. Ad esempio con qualche regola da scrivere in un file del CMS? Leggendo questa documentazione non so se abbiamo le giuste risposte al quesito:::
http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc77195...

Sta a voi scoprire se esite modo di non mandare in timeout l'applicativo.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

La session timeout è un parametro che sta ad indicare "dopo quanti minuti, l'utente viene sloggato se non sta navigando", è un parametro che non ha nulla a che vedere con i timeout dell'applicativo web.

In pratica: Quando un utente accede al sito viene aperta una sessione di navigazione, durante questa sessione è possibile tramite delle apposite variabili di sessione tracciare il comportamento dell'utente (per esempio creare dei carrelli virtuali con gli acquisti). Passato il tempo di timeout sessione, tutto quello che c'è nella variabile di sessione si cancella (nel nostro esempio il carrello si svuota).

Per tenete sveglio l'applicativo devi aumentare l' idle timeout, che in IIS 7.0 rimane sonno le proprietà avanzate del pool della applicazione.

Da programma è possibile modificare l'idle timeout, tramite "Windows Management Instrumentation (WMI)", visto che a questa libreria di classi non si può avere accesso da un servizio di hosting (per i privilegi di amministrazione e per il security trust level), non è possibile modificare questo valore dal cms.
Devi rivolgerti al servizio di hosting aprendo un ticket.
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

io mi trovo abbastanza bene da due giorni col bronze whostingworld, non ci sono grandi differenze con godaddy, perlomeno se hai poco traffico. basta disattivare tutte le voci inutili quali php asp ecc..