.net CMS
.net CMS > Web Site Maker > Installazione e avvio dell’applicativo web > Come configurare l’applicativo

Affiliazioni e analytics

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Ho installato il vostro cms ASP.NET e a questo punto dovrei implementare alcuni codici di verifica e quello dell'affiliazione agli adsense di google. Potreste spiegare come effettuare questo passo.
Si tratta in pratica di 3 prodotti:
1. Il file o il meta data di google webmaster tools;
2. Il codice per le statistiche di google analytics;
3. Il codice di affiliazione agli adsense di google.

Grazie
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Il meta di google webmaster tools lo puoi inserire nella pagina master MasterPage.master che trovi nella root dell'applicazione, oppure puoi uploadare via ftp il file che ti da google nella root del sito (mettilo alla radice).

Per inserire il codice di terze parti inerente le statistiche (come per esempio analytics), devi andare via ftp nella cartella "/app_data/codes/" e aggiungere il codice xhtml che che ti danno loro, al file counter.xhtml. Il codice delle statistiche se vuoi lo puoi nascondere tramite l'opzione "Hide Stats Code" che trovi nel "Pannello Webmaster".

Se per gli adsense vuoi usare le barre preimpostate, basta che da "Pannello Webmaster" imposti il campo "Google_Client" mettendoci il tuo codice che incominioa con pub- e segue con un numero (tipo: pub-1234567890).
Puoi inserire anche degli adsense personalizzati o qualsiasi codice xhtml (mi raccomando controlla che sia valido) in qualsiasi blocco della pagina tramite le regole qui descritte: http://cmsaspnet.com/?p=5&a=26&t=inserimentocodice...
In pratica sotto la directori "/app_data/codes/" trovi (i file che non trovi li puoi creare) i file corrispondenti alle aggiunte da fare alle varie parti della pagina, anche in base al dominio o sito che vuoi modificare (se ne hai più di uno). Da notare che li scrivi del codice xhtml da aggiungere e non vai ad editare direttamente la pagina con eventuali rischi connessi come nel caso in cui si decida di metter mano al file MasterPage.master .
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

con il punto 1 e cioè il file prelevato da google webmaster tools, è tutto ok.
Invece il codice per le statistiche analytics fornito da google l'ho scritto nel file counter.xhtml ma da google non riesco a farmi validare e mi dice che non è presente.
Anche con il codice di adsense l'ho inserito, ma la pubblicità ancora non appare; ho controllato l'html della pagina e non trovo lo script degli adsense. Come devo procedere per questi due passi?
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

I codici che inserisci nei file posti sotto "/app_data/codes/" sono cached in ram per migliorare le prestazioni dell'applicativo riducendo l'accesso al disco. Il che significa che occorra aspettare del tempo affinché si riaggiorni la cache, oppure devi riavviare il pool dell'applicazione usando il pannello di chi ti fornisce il servizio di hosting o IIS se sei su un server.

Essendo questo un applicativo multi sito/multi dominio, occorre sempre partire con l'idea che tutto quello che trovi nel "Pannello Webmaster", sono dei settaggi generali che influenzano l'applicativo in generale. Per quello che riguarda poi lo specifico il pannello del bottone "Configura" che permette la configurazione individuale di ogni songolo sito, e qui trovi la spunta per attivare gli addsense. Ricapitolando:
Da "Pannello Webmaster" metti il tuo codice utente addsense pub-xxx
Poi per ogni sito che vuoi far apparire la pubblicità vai nel pannello di configurazione del sito (bottone "Configura"), e metti la spunta di attivazione sulla voce "Google Addsense" e salva.
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Ah ecco!
Infatti ho messo la spunta nel pannello di configurazione del sito, dal bottone Configura, ho salvato e la pubblicità è subito apparsa.

Per le statistiche analytics ho infatti dovuto riavviato l'applicazione IIS, dal pannello di controllo del mio servizio di host; appena ho riconfermato a google di ravanare il sito alla ricerca del codice, mi ha subito validato le statistiche.
Grazie!
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

Webmaster:
I codici che inserisci nei file posti sotto "/app_data/codes/" sono cached in ram per migliorare le prestazioni dell'applicativo riducendo l'accesso al disco. Il che significa che occorra aspettare del tempo affinché si riaggiorni la cache, oppure devi riavviare il pool dell'applicazione usando il pannello di chi ti fornisce il servizio di hosting o IIS se sei su un server.

Essendo questo un applicativo multi sito/multi dominio, occorre sempre partire con l'idea che tutto quello che trovi nel "Pannello Webmaster", sono dei settaggi generali che influenzano l'applicativo in generale. Per quello che riguarda poi lo specifico il pannello del bottone "Configura" che permette la configurazione individuale di ogni songolo sito, e qui trovi la spunta per attivare gli addsense. Ricapitolando:
Da "Pannello Webmaster" metti il tuo codice utente addsense pub-xxx
Poi per ogni sito che vuoi far apparire la pubblicità vai nel pannello di configurazione del sito (bottone "Configura"), e metti la spunta di attivazione sulla voce "Google Addsense" e salva.

Quindi con un solo analytics dovrebbe monitorare tutti i siti, è esatto?
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Con le configurazione anzidette non riesco a vedere in google analytics i nuovi domini che apro col CMS ASP.NET.
Avendo altri Siti che girano su server Apache e PHP stavo però facendo caso che il codice fornito da analytics è si identico per ogni dominio, ma finisce sempre con un numero progressivo diverso; faccio un esempio rispettando un ordine cronologico e mettendo al codice solo degli zeri:
Il primo Sito che aprii su server Apache e PHP ha il codice di google analytics come tutti gli altri; ovvero dopo le lettere UA ed il trattino ci sono altre sette cifre, poi ancora un trattino e, per finire, il numero uno.
Il secondo Sito idem ha lo stesso identico codice UA-0000000-2 ma finisce, dopo il trattino, col numero due; e così via per tutti gli altri; unica diversità sta nell'ultimo numero dopo il trattino che viene incrementato di uno.
Su IIS, dove gira il CMS ASP.NET, il primo Sito che aprii ha il codice UA-0000000-4 e nei nuovi domini idem è presente nel footer questo stesso codice.
Immagino che però se io entrassi in google analytics e inserissi i nuovi domini, quell'ultimo numero sarebbe sempre incrementato di un valore, cioè mi verrebbe fornito il codice UA-0000000-5 e poi UA-0000000-6 e così via.
Quindi come posso fare per far accettare a google analytics i nuovi domini se anche questi riportano nel footer lo stesso codice del primo Sito aperto con il CMS?
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Ho già trovato la soluzione. smile_teeth
In google analytics per monitorare più domini che girano con una sola applicazione, bisogna andare nel settaggio del dominio che già è monitorato, cliccare in alto a destra del pannello sulla scritta verifica stato; a quel punto in basso alla pagina che si aprirà, sotto alla scritta "Istruzioni per l'aggiunta del monitoraggio" dove c'è il numero 1 e la dicitura "Che cosa desideri monitorare?" selezionare la seconda opzione, chiamata: "Più domini di primo livello" e copiarsi il nuovo codice (che differisce di poco da quello per un singolo dominio).
Poi ci si connette in FTP e seguendo le procedure già descritte in questo argomento, sostituire il vecchio codice e riavviare dal Plesk l'applicazione (cartella "/app_data/codes/" e aggiungere, sostituendo il vecchio, il codice xhtml fornito da google, al file counter.xhtml).
Maurizio Brix
notdefinite
luk@hotmail.it
Morris

a me monitora lo stesso 2 domini anche col codice dominio singolo. forse perchè checca tutta la cartella principale, diverso sarebbe se avessimo più subdomain con più siti.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Si anche a me, però solo se uso la grafica vecchia: Con la grafica nuova no, ma forse non trovo io la suddivizione per dominio.