📁
.net CMS
Moduli > Forum

Amministrazione del forum

La moderazione del forum è innovativa ed stimolante in quanto avviene in concertazione tra tutti gli iscritti secondo una forma democratica: Ogni iscritto può dare un voto di preferenza da uno a cinque ad un altro iscritto, tale votazione permette l’acquisizione delle stelline le quali consentono la moderazione del forum in concertazione con gli altri utenti. Il forum può essere completamente autogestito: Per bloccare degli utenti “disturbatori” o effettuare delle censure è necessario raggiungere un determinato quorum tramite una votazione. Tale votazione si esprime facendo click sulle forbici poste accanto agli utenti (blocco utente)  o nella colonna riservata operazioni a sui topic del forum (richieste di censura dei post).
Ogni utente ha un potere decisionale pari alle stellette che ha ricevuto con l’espressione di preferenza datagli dagli altri, un utente più ha stellette e più il suo intervento è determinante nella moderazione del forum.  Questo potere decisionale si espleta con delle votazioni nelle quali il numero delle stellette di tutti gli utenti che hanno partecipato al voto si somma e raggiunto il quorum prefissato scatta automaticamente la censura del post o il blocco utente.
Di default il quorum da raggiungere è di 6 stellette il che vuol dire – dato che nessuno può avere più di 5 stellette –  che nessun utente può prendere decisioni autonomamente ma deve agire in concertazione con altri.
É possibile impostare il quorum da raggiungere tramite il pannello webmaster, i valori impostabili sono:

Quorum To Block User
Quorum necessario a far scattare il blocco di un utente disturbatore

Quorum To Censored
Quorum necessario a far scattare la censura di un post nel forum
Gli utenti con ruoli amministrativi e supervisori, non necessitano di raggiungere alcun quorum per esercitare la moderazione all’interno del forum.
Per evitare che malintenzionati possano esercitare la censura su vecchi post del forum, il quorum da raggiungersi per la censura non è fisso: Inizialmente è come impostato da configurazione poi passato un determinato periodo di tempo ogni dieci giorni aumenta di uno cosicché diverrà difficile se non impossibile eliminare messaggi presenti da lunga data questo perché non avrebbe senso decidere una censura dopo aver mantenuto per lungo tempo un messaggio pubblico, se era da censurare andava fatto per tempo. Gli utenti con ruolo amministrativo e di supervisore potranno comunque censurare qualsiasi post in qualsiasi momento.

In oltre vi sono altri parametri di configurazione che permettono una maggiore personalizzazione quali:

Days To Wait For The Expiration Of The Admonition
Il valore di default è 6, questo parametro indica dopo quanti giorni scade l’ammonizione effettuata ad uno utente “disturbatore”. Una ammonizione corrisponde all’esercitare il potere di voto da parte degli utenti con le stellette.
Quando qualche utente con le stellette esegue una ammonizione, questa rimane valida solo per alcuni giorni (il valore è quello impostabile con questo parametro), trascorsi i quali l’ammonizione si cancella. Ogni ammonizione corrisponde ad un voto. Qualora si accumulassero altre ammonizioni effettuate da parte di altri utenti, come queste raggiungeranno il quorum determinato dalla somma delle stellette di tutti i votanti, si otterrà il blocco immediato dell’utente “disturbatore”. Tale blocco non è definitivo ma ha una scadenza impostabile con il parametro che segue.

Days Required For Readmission Blocked User
Il valore di default è 3, questo parametro indica dopo quanti giorni un utente bloccato viene riammesso automaticamente alla attività sul forum. Gli amministratori possono tuttavia bloccare gli utenti disturbatori in maniera definitiva. Per fare ciò occorre andare sulla pagina dell’utente e cliccare le forbici che appaiono accanto all’username, così facendo si blocca non solo l’accesso a quell’utente ma ad anche tutti i suoi eventuali cloni e si impedisce l’accesso al sito dal computer da lui utilizzato. Questa è una funzione molto potente e va usata con cautela: Gli utenti bloccati definitivamente non possono essere riammessi.


I messaggi censurati non vengono eliminati dal server ma sono semplicemente nascosti, gli utenti con la coccarda sono in gradi di poter visionare su richiesta anche i messaggi censurati. Il fatto che i messaggi censurati non vengano fisicamente eliminati, è da imputarsi al fatto che potrebbero essere state scritte nel forum cose penalmente e giuridicamente rilevanti a cui l’autore potrebbe essere tenuto a risponderne, la cancellazione definitiva degli scritti rappresenterebbe un occultamento delle prove nel caso vi sia una indagine e quindi sarebbe una violazione da parte dei chi amministra il sito.

Gli utenti che registrano più account vengono riconosciuti dal sistema e marcati con una bandierina rossa, tale bandierina è visibile a tutti tranne che a loro stessi i quali così non sospettano di essere stati scoperti. Il sistema è in grado di riconoscere gli utenti cloni anche nel caso in cui usino un proxy, ciò affinché vi sia la massima sicurezza. I cloni degli utenti bloccati vengono automaticamente bloccati anche loro.

Gli utenti appena iscritti sono in uno stato di incubazione, ovvero possono scrivere ed utilizzare il forum tuttavia i loro messaggi saranno visibili solo a loro stessi e a chi amministra il sito, questo per evitare che qualche malintenzionato possa iscriversi e avviare repentine azioni vandaliche e di disturbo nel forum. Una volta passato il periodo di incubazione gli utenti riceveranno la coccarda e tutto quello che scriveranno sarà immediatamente reso pubblico.
Il periodo di incubazione ha inizio da quando l’utente scrive il suo primo messaggio nel forum e termina trascorse alcune ore, di default sono 12 modificabili tramite il parametro “Hours Evaluation Time New User”.

Un altra caratteristica molto interessante è la formula con cui vengono assegnate le stellette agli utenti iscritti nel forum. L’assegnazione delle stellette non è una semplice media matematica del voto espresso da tutti, ma il “peso” di ogni voto e proporzionato al numero delle stellette del votante. Se per esempio un utente riceve due voti, il primo 1 e il secondi 5, la media matematica è 3, ovvero (5+1)/2, ma il numero di stellette assegnate dipende a sua volta dal numero di stellette che hanno i votanti: Il voto di un utente con 5 stellette vale ben cinque volte il voto di un utente con una sola stelletta.

Argomenti nella stessa categoria